involtino-di-spatola-con-provola-dei-nebrodi

La ricetta di oggi consiste in un piatto dai sapori particolarmente spiccati, siamo andati alla ricerca del perfetto equilibrio e abbiamo cucinato Involtino di spatola alle due confetture con provola dei Nebrodi.

La provola dei Nebrodi è un formaggio siciliano tipico della zona dei Monti Nebrodi. La produzione artigianale, tramandata da padre in figlio, genera un prodotto dal sapore lievemente acidulo fino ad essere piccante in base al periodo in cui viene sottoposta a stagionatura. La provola dei Nebrodi è un Presidio Slow Food.

Involtino di spatola alle due confetture con provola dei Nebrodi

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di pesce spatola (oppure 500g di filetto)
  • Confettura di Cipolla di Giarratana 
  • Confettura di peperoni
  • 100 g di Provola Stagionata dei Nebrodi

Per il ripieno:

  • 100g di Provola Stagionata dei Nebrodi
  • 150 g Pane
  • 4 Pomodori secchi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiaini di Capperi
  • Prezzemolo
  • 4 foglioline di menta
  • 2 cucchiaini di Pinoli
  • 1 cucchiaino di Uva passa
  • 6 olive nere
  • Pepe qb
  • Mezza scorza di arancia
  • 1 Lime

Per la panatura:

Per il contorno:

  • 4 patate
  • 1 cipollotto

Procedimento

Sfilettiamo accuratamente il pesce spatola e tagliamolo in pezzetti da circa 20 cm di lunghezza. Grattugiamo grossolanamente il pane e tostiamolo in una padella con i pinoli e un filo d’olio Extra Vergine. Nel frattempo prepariamo il ripieno: mettiamo in un mixer l’aglio, i pomodori secchi, le olive nere private dell’osso, i capperi, il prezzemolo e le foglioline di menta, l’uva passa (fatta precedentemente rinvenire per mezz’ora nel vino bianco).

filetto-di-pesce-spatolaripeno-per-involtinocomposto-con-provola-stagionata-dei-nebrodi

Contestualmente grattugiamo  100g di Provola Stagionata dei Nebrodi che risulterà decisiva per dare sapidità e decisione al gusto del ripieno. Terminati i tre precessi possiamo amalgamare il composto con le scorze di arancia, del lime ed il succo di quest’ultimo.

Passiamo alla preparazione degli involtini: stendiamo i filetti di pesce spatola su un piatto o un tagliere e adagiamogli uno strato del composto appena preparato, arrotoliamoli su loro stessi e chiudiamo l’involtino con l’aiuto di uno stecchino. Ripetiamo il precedimento per tutti gli involtini che saranno sottoposti a panatura.

involtino-di-spatola-ripieno

La panatura è un procedimento semplice:

Per questa fase è sufficiente un rapido passaggio in Olio Moschetto e poi nel pane grattugiato. Passate in forno per circa 25/30 min a 180°.

involtino-panato

La scelta del contorno è personale, noi abbiamo scelto un contorno semplice: patate al forno con cipollotto, pepe, sale ed olio Moschetto. E’ bene iniziare la preparazione delle patate circa 15/20 min prima di infornare gli involtini per servire il piatto completo ancora caldo.

Finite le preparazioni possiamo servire. Disponete su ciascun piatto un cucchiaino di confettura di peperone e uno di cipolla, la Provola stagionata dei Nebrodi tagliata a pezzetti non troppo spessi e, non appena cotti, gli involtini e le patate ancora caldi.

La scelta di un vino in abbinamento è fondamentale: consigliamo un ottimo Fiano siciliano della cantina Luna Sicana.

involtino-di-spatola-con-provola-dei-nebrodi

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>