Fagiolo cosaruciaru

Fagiolo cosaruciaru

7.80

Il Cosaruciaru (in dialetto “cosa dolce”) si riconosce per via del suo colore bianco-panna con piccole screziature marroni intorno all’ilo. La sua coltivazione risale all’inizio del ’900. In cucina si presta a molteplici utilizzi. Dalle paste alle zuppe, sono tante le ricette con i fagioli da poter realizzare. Chi si diletta in una cucina più sofisticata, può realizzare un ottimo patè, da usare come salsa per pesce o carne.

Confezione da 500 grammi.

logo slow food

Fagiolo cosaruciaru

Pin It on Pinterest

Share This