paccheri al cece nero e cozze

La ricetta di oggi è un primo piatto che lega la tradizione ittica siciliana ad un legume tanto raro quanto pregiato. Oggi cuciniamo Paccheri ai cece neri e cozze.

Il cece nero è un legume dalla tradizione secolare, molto usato in cucina sin dall’ottocento. In quel tempo veniva largamente consumato e somministrato alle donne in gravidanza per i suoi alti valori nutrizionali, in particolare contiene il triplo del ferro rispetto al cece comune.

Prima di iniziare a preparare è importante ricordare che il cece nero va tenuto a mollo per 24 ore per ammorbidirlo e fargli rilasciare parte del suo colore nero.

Paccheri al cece nero e cozze

Ingredienti per 4 persone

La ricetta col cece nero:

Mettiamo in ammollo i ceci neri per 24 ore coprendoli con un panno pulito. Dopo averli scolati per bene passiamo alla cottura: riempiamo una pentola a pressione con 1,5 litri di acqua e aggiungiamo i ceci neri, mezza cipolla, qualche rametto di prezzemolo, una foglia di alloro e un pizzico di sale e lasciamo cuocere per un’ora.

cottura cece nero

Quello che vogliamo ottenere è una crema omogenea quindi, a cottura ultimata, passiamo i ceci neri con un mixer aggiungendo due cucchiai di olio EVO fino a raggiungere la densità desiderata.

Prepariamo le cozze: in una padella capiente facciamo un veloce soffritto di aglio e olio EVO, aggiungiamo le cozze e sfumiamo con il vino bianco. Non appena i molluschi saranno aperti, togliamoli dal fuoco e procediamo separandoli dalle conchiglie. Conservate le cozze ed il brodino.

cozze

cozze sgusciate

Terminate queste due preparazioni, si può procedere alla preparazione del sughetto e alla cottura della pasta.

Prendete una padella e fate rosolare velocemente l’aglio nell’Olio Extra Vergine di Oliva, aggiungete i pomodorini tagliati in quattro e dopo qualche minuto le cozze con un po’ del loro brodo di cottura e la crema di Ceci Neri. Regolatene la densità aggiungendo eventualmente altro brodo di cottura.

cozze pomodorini

cozze-e-crema-di-cece-nero

In una pentola abbastanza capiente portate ad ebollizione circa 3 litri d’acqua, salate e calate la pasta. Scolate ancora al dente e versate nella padella del sughetto. Saltate velocemente e servite ancora calda.

paccheri al cece nero e cozze

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>