tagliatelle di pasta fresca con farina integrale bio bidì

Benvenuti nel ricettario di Made al Sud, oggi prepariamo insieme la pasta fresca utilizzando farina di Grano Duro Siciliano, una farina integrale e biologica, molita a pietra.

Per la preparazione abbiamo scelto la farina di grano duro biologico varietà Bidì ma potete utilizzare qualsiasi altra farina dal nostro paniere, le trovate tutte qui.

Il procedimento per fare la pasta fresca non è complicato, bisogna solo avere piccole accortezze per la  particolarità della farina. Una farina Integrale rimacinata a pietra di grano duro se da un lato garantisce sapori e profumi molto particolari e sicuramente superiori a quelli delle farine industriali, dall’altro richiede qualche attenzione in più dovuta alla durezza dell’impasto che per essere ammorbidito richiede l’utilizzo di una dose maggiore di olio.

Pasta fresca di farina integrale biologica

Ingredienti per 4 persone

Il primo passaggio è la setacciatura della Farina che adageremo su un ripiano per l’impasto. Formiamo una piccola conca all’interno della farina ove adremo a riporre le uova intere, il sale, il pepe e metà dell’olio previsto. Servendoci di una forchetta sbattiamo le uova e gli altri ingredienti avendo cura di amalgamare  pian piano un po’ della farina ai bordi.

https://www.madealsud.com/wp-content/uploads/2016/01/impasto-farina-e-uova.jpg

Una volta che il composto liquido raggiunge una certa solidità, ricopriamo con la farina rimanente e iniziamo ad impastare. Vista la premessa occorrerà manipolare il composto più a lungo rispetto alle farine industriali. Incorporiamo gradualmente anche la parte residua di Olio Extravergine. Continuiamo ad impastare fin tanto che la pasta non risulterà sufficientemente morbida.

impasto-amalgamato

Facciamo riposare per circa 30 minuti in un luogo fresco: servirà alla pasta per assorbire tutti gli ingredienti, al termine del periodo di riposo risulterà più elastica e facilmente malleabile.

impasto-di-farina-integrale

A questo punto la pasta è pronta per essere stesa con un mattarello. Abbiamo scelto di fare le tagliatelle ma potete sbizzarrirvi e dare alla pasta la forma che preferite. Per ottenere ottime tagliatelle stendiamo la pasta e, raggiunto lo spessore di mezzo millimetro, infariniamo entrambi i lati. Arrotoliamo su sé stessa la pasta e con un coltello tagliamo le tagliatelle della larghezza desiderata. Una volta tagliate, è importante srotolarle rapidamente per evitare si attacchino.

pasta-stesa-per-tagliatelle

tagliatelle

La pasta è pronta per la cottura! Suggeriamo di condire le tue tagliatelle con un soffritto di Pancetta tesa di Suino Nero e cipolla, un pesto isolano ed una spolverata di caciocavallo Ragusano DOP.

tagliatelle di pasta fresca con farina integrale bio bidì

 

One comment

  • ottima spiegazione, trovo molto facili le indicazioni a portata di tutti, anche per chi si volesse cimentare per la prima volta con queste farine ci prenderete gusto perché ne vale la pena, io le ho scelte e confermo la superiorità di gusto.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>